Atlas Bay

Atlas Bay

Anno di formazione: data indefinita
Città: Universo

Un misterioso cantante vestito da astronauta, che compone brani fatti per ballare, uno stile internazionale, quasi extraterreste.

Biografia

Atlas Bay nasce nel 1994 su una delle astronavi appartenenti alla flotta NASA, inviata per la missione di ricerche del 1992, ancora in incognito. Non si può dire ancora molto sul giovane musicista: non si conosce la nazionalità, le sue origini, nulla sulla sua identità. E’ reso noto invece il suo percorso formativo. Fin da piccolo ha mostrato interesse, curiosità e un eccellente apprendimento di tutte le discipline, sia umanistiche sia scientifiche.

Ha iniziato a studiare pianoforte (un vero pianoforte a coda nello spazio) all’età di 7 anni, strumento che lo ha predisposto alla composizione musicale e allo studio autodidatta della batteria e della chitarra. La passione per il canto nasce di conseguenza alla musica, forse anche per la necessità di formare la sua prima band. A soli 15 anni debutta sul palco dell’Astronave Madre con un repertorio Metal Core: voce e chitarra elettrica e pezzi inediti, in occasione del 4 luglio 2004. Nel 2013 la band si scioglie in coincidenza con l’inizio degli studi universitari, a causa della lontananza e dei trasferimenti che i giovani musicisti devono affrontare. Atlas intraprende gli studi di Economia e Management. Momento critico per il giovanissimo Atlas che lo porta ad avvicinarsi alla musica in modo più intimistico, dedicandosi alla composizione, allo studio della tecnica del canto, addolcendo le note verso un rock melodico, scoprendo una voce profonda e potente, come il suo animo.

Nel 2017 consegue la Laurea Triennale in Economia e Management. Da qui gli studi universitari vengono portati avanti, ma in secondo piano, perché Atlas si immerge nella composizione musicale, arrivando a comporre più di mille brani in un anno e mezzo, variando dal rock melodico all’elettro pop. Il salto per l’Astro – Musicista arriva quando incide e autoproduce i suoi primi brani da solista. Nel 2018 “Stereo”, il primo brano caricato sul suo canale Youtube, raggiunge il pianeta Terra, conquistando la Fenix Entertaniment. Grazie alla label, Atlas Bay è per la prima volta sulla Terra e viaggia da mesi da un paese all’altro per respirare e vedere dal vivo le città, i luoghi e i paesaggi ammirati fino a poco fa, solo attraverso connessioni satellitari.
Atlas Bay sta conquistando il mondo attraverso YouTube e Spotify con i suoi primi 4 brani, dallo stile internazionale e dalle sonorità solari. Tra questi: “Callin’” arrivato nella Top 40 di Spotify, “Different” e”Thinkin’” accompagnati da videomusicali d’autore firmati dal regista Daniele Barbiero. Quali sorprese ci riserverà il misterioso astro-musicista? Chissà se tra queste ci sarà la sua identità?

Discografia

Thinkin'

Data di Uscita: 26/06/2019

ASCOLTA SU SPOTIFY

Different

Data di Uscita: 12/06/2019

ASCOLTA SU SPOTIFY

Callin'

Data di Uscita: 14/12/2018

ASCOLTA SU SPOTIFY

Stereo

Data di Uscita: 10/12/2018

ASCOLTA SU SPOTIFY

Video